• Ho un nome importante ma le mie mani conoscono la fatica della terra.

    Molti anni fa mio nonno Cesare mi ha indicato la strada per la felicità:
    essere sé stessi e amare il proprio lavoro.

    Ho un cuore semplice e tenace. Credo che il domani vada costruito oggi
    con la passione e la determinazione di tutti.

  • Con la forza di tutti e con la volontà di cambiare

    potremo fare quello che abbiamo in mente e nel cuore

  • E la voglio insieme a voi.

    Voglio una Grosseto viva.

  • Credo in una politica del fare, del fare onestamente e del fare insieme.
    Una politica-madre che indichi la strada giusta da intraprendere
    e il bene di tutti da seguire.

    L’avventura che oggi iniziamo nasce da questo credo e dalla mia capacità
    di scegliere e di decidere. Di volere.

  • La poesia delle piccole cose

    per ridare vita alla nostra città

  • Una Grosseto solidale.

    Una Grosseto attraente e pulita.

    Voglio una Grosseto competitiva.

Benvenuto!

L'unico sondaggio è quello che ci vede vincitori. Mascagni recita un copione per mascherare la debacle del suo partito

L'unico sondaggio somministrato ai cittadini grossetani è di 20 giorni fa. Lo sanno bene non solo il Pd ma anche le tante persone che sono state contattate e che hanno risposto a domande sul gradimento dell'amministrazione uscente e hanno indicato il loro sindaco.

Imu agricola è una nostra vittoria: basta con le menzogne della sinistra

La cancellazione dell'Imu agricola è una nostra vittoria sindacale: le menzogne della sinistra che adesso usa Sani per attaccarmi sono l'ennesima, vergognosa arma per screditare Viva Grosseto che ormai ha staccato di gran lunga il centrosinistra nelle corsa verso le amministrative di giugno.

Aree peep: la responsabilità del Comune è ormai palese. Istituiremo un tavolo trilaterale per la risoluzione del problema

I conguagli relativi alle aree Peep zona Pizzetti a Grosseto rappresentano uno dei problemi sociali più preoccupanti esplosi durante l'amministrazione di centrosinistra.

Con la fine della Provincia, il Comune di Grosseto dovrà assumere un ruolo di coordinamento

Senza la Provincia, il Comune capoluogo potrà e, secondo me, dovrà ritagliarsi un ruolo di coordinamento dell'intero territorio. Dovrà diventare punto di riferimento per un'area più vasta.

La settimana di Antonfrancesco

Gli impegni pubblici di Antonfrancesco.

In giro col candidato

Martedì 17 maggio ore 17,30 Antonfrancesco Vivarelli Colonna visiterà la zona di Via Monte Rosa per incontrare i negozianti e conoscere le attività commerciali della zona.

In giro col candidato

Toglieremo la mia faccia dalla sede del Comitato elettorale: al suo posto, l'arte dei nostri talenti

Una grande tela per i talenti della città. Questo diventerà la facciata del nostro comitato elettorale.

Ecco il nostro programma di governo. È il frutto del lavoro di chi ama Grosseto

“Non è il libro dei sogni: è l'antologia dei poeti delle piccole cose per ridare bellezza e benessere al nostro territorio”.

Visiterò i reparti dell'ospedale. Ma lo farò da sindaco e non per cercare voti.

Come civico che si è affacciato alla politica non sono disponibile a strumentalizzazioni, tantomeno nella sanità. Mi è sembrato ovvio, etico, non andare in visita in ospedale: se sarò eletto, invece, ci andrò molto spesso.

Pagine

Social

I miei tweet

#appello al #voto #vivarellicolonna #elezioni2016 #amministrative2016 #grosseto https://t.co/XFSa1pGb1H
VivarelliColonna (1 year ago)
#trasparenza è precondizione di #legalità https://t.co/o104plQU21
VivarelliColonna (1 year ago)
#Edilizia: nel dopo-crisi mancata adozione #strumentiurbanistici efficaci. Noi riusciremo a farla ripartire https://t.co/TMlxrl4eZX
VivarelliColonna (1 year ago)
Siamo autosufficienti: il nostro è riconoscimento democratico verso movimento politico competente #m5s #grosseto https://t.co/FwlkTO2HgW
VivarelliColonna (1 year ago)
#caccia #Atc: il Pd in #Consiglioregionale prepotente, superficiale, irresponsabile e dà agli altri colpe solo sue https://t.co/wEPLRMZcDe
VivarelliColonna (1 year ago)

Iscriviti alla newsletter





Contribuisci

Il tuo sostegno al nostro progetto